Ecco perché pensare solo al risultato ci fa male

I “trader” sono un esempio della mentalità esclusivamente rivolta al risultato

Fonte: BBC

Immaginiamo un pilota che stia pilotando un volo lungo un percorso noto, durante il quale il meteo prende una brutta piega. Sa che volare attraverso la tempesta comporta alcuni seri rischi e, in base al suo addestramento, dovrebbe fare una deviazione o tornare indietro. Ma ha già percorso la stessa rotta in precedenza, in condizioni meteorologiche simili – e non ha avuto problemi in quel momento. Dovrebbe continuare? O dovrebbe tornare indietro?

Se credi che sia sicuro volare, allora ti sei innamorato di una stranezza cognitiva nota come “distorsione del risultato“. Gli studi hanno dimostrato che spesso giudichiamo la qualità di una decisione o di un comportamento in base al suo risultato, ignorando i molti fattori attenuanti che potrebbero aver contribuito al successo o al fallimento – e che ciò può renderci ignari di errori potenzialmente catastrofici nel nostro pensiero.

In questo esempio, la decisione continuare il volo presa la prima volta era di per sé molto rischiosa e il pilota potrebbe aver evitato un incidente solo grazie a una combinazione di circostanze fortunate. Ma grazie alla propensione al risultato, potrebbe ignorare questa possibilità e supporre che o i pericoli fossero stati sopravvalutati o che fosse stata la sua straordinaria abilità a farlo passare, facendolo sentire ancora più felice correre di nuovo il rischio in futuro. E più lo fa, meno si preoccupa del rischio potenziale.

Oltre a portarci a diventare sempre più rischiosi nel nostro processo decisionale, la distorsione del risultato può portarci a ignorare l’incompetenza e il comportamento non etico nei nostri colleghi. E le conseguenze possono essere davvero terrificanti, con studi che suggeriscono che ha contribuito a molte catastrofi famose, tra cui l’incidente dello shuttle Columbia della Nasa e la fuoriuscita di petrolio della DeepWater Horizon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...