L’estate dei disoccupati “di lusso”

di Giuseppe Lupoli

L’estate del 2019, che si è conclusa da pochi giorni, non verrà ricordata solo per la crisi di governo avviata da Matteo Salvini o per qualche tormentone musicale.

In ambito calcistico, mentre impazzava il calciomercato delle cifre roboanti e dei giocatori corteggiati dalle grandi squadre, diversi calciatori, anche dal pedigree piuttosto nobile, sono rimasti senza contratto e ad, oggi, sono dei disoccupati “di lusso”. Personaggi di primo piano che sembrano essere sul punto di dovere concludere la propria carriera non per propria scelta, ma per la situazione in cui sono venuti a trovarsi.

Oltre all’ormai “separato in casa” Riccardo Montolivo – che da tempo immemore non giocava con il Milan – non si possono non citare nomi come Ignazio Abate e Andrea Bertolacci, due giocatori (anch’essi rossoneri) che ancora in piena età agonistica non si sono sistemati in nessuna squadra; senza citare Manuel Pasqual che, a trentasette anni suonati, ha aspettato invano la chiamata della sua ex squadra, la Fiorentina.

Questi sono solo alcuni esempi di un elenco ben più nutrito.

Strano caso quello dei giocatori svincolati: di solito i calciatori appaiono come dei lavoratori super pagati, che vengono ricercati con insistenza da potenziali datori di lavoro e che hanno la possibilità di farsi desiderare e scegliere la squadra che preferiscono; situazione che noi “comuni mortali” raramente abbiamo la possibilità di vivere in prima persona.

Seppur in condizioni economiche molto più agiate del lavoratore medio, anche alcuni calciatori provano l’ “ebbrezza” di essere dei disoccupati non molto appetibili sul mercato del lavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...