Dorian, il flagello che ha messo in ginocchio le Bahamas

Centinaia di sopravvissuti all’uragano Dorian sono fuggiti dalle Bahamas mentre altre migliaia aspettano con ansia l’evacuazione dalle isole devastate.

L’uragano ha attraversato le isole all’inizio di questa settimana, lasciando dietro di sé una scia di distruzione e una crisi umanitaria.

Il bilancio ufficiale delle vittime è salito a 43 a venerdì, ma si prevede che aumenterà ulteriormente, secondo quanto riferito dai media locali.

Con gli sforzi di aiuto in corso, molti sopravvissuti si stanno affrettando per evacuare il prima possibile. Venerdì, una folla di persone si è ammassata nei porti di Great Abaco e Grand Bahama, due delle isole più colpite.

La frustrazione aumenta a causa del fatto che i sopravvissuti, portandosi appresso le poche cose lasciate intatte dalla furia di Dorian , lamentano di una gestione totalmente carente dell’evacuazione.

Il primo ministro di Bahamas, Hubert Minnis, ha confermato che il bilancio delle vittime è salito a 43, rispetto ai 30 annunciati qualche giorno fa. In una conferenza stampa il premier ha dichiarato: “La perdita di vite che stiamo vivendo è catastrofica e devastante“.

Ormai un uragano di categoria uno, Dorian sta attualmente colpendo lungo la costa atlantica del Nord America, verso la provincia canadese della Nuova Scozia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...