Che musica, maestro!

Pirlo

di Giuseppe Lupoli

 

A vedere il centrocampo della Nazionale odierna, sembra impossibile che solo fino a tre anni fa al centro del reparto ci fosse uno dei giocatori più tecnici e talentuosi degli ultimi decenni. Stiamo parlando di Andrea Pirlo, che – da poche settimane – ha dato l’addio al calcio giocato.

Al suo fianco, nelle scorse stagioni, giocatori come De Rossi, Gattuso o Marchisio hanno creato, in Nazionale, una “cerniera” difficilmente superabile. Il giocatore bresciano è diventato, con il passare degli anni, un esempio di centrocampista a cui ispirarsi: dribbling nello stretto, fraseggio, lanci lunghi, punizioni e tiro da fuori area componevano il suo vastissimo repertorio.

Nonostante il grande talento, la gavetta del giocatore lombardo è stata lunga. Brescia, Inter e Reggina sono state le prime tappe di una lunga e gloriosa carriera. Nei dieci anni al Milan ha vinto tutto, soprattutto con Carlo Ancelotti in panchina. Nel 2006, si laurea campione del mondo con la Nazionale di Lippi. Infine, alla Juventus, prima con Antonio Conte e poi con Massimiliano Allegri, che non lo aveva ritenuto indispensabile nella squadra rossonera, ha continuato a dominare in Italia, dimostrando di migliorare con il passare degli anni, come un vino pregiato.

Ha giocato con grandi giocatori, incantato gli stadi di tutto il mondo ed esibito la sua classe con una naturalezza che colpiva, subito, chi poteva ammirare i suoi colpi. Pirlo, lì nel mezzo del campo, con il suo incedere signorile, avrebbe anche potuto giocare indossando il frac, a tal punto da sembrare dirigere un’orchestra nell’esecuzione di un’aria elegante e coinvolgente.  Che nostalgia per quella musica, sentendo le “stecche” d’oggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...