Referendum sull’aborto: l’Irlanda si divide

Ireland

Traduzione dal The Guardian

 

Le percentuali dei sondaggi si sono ristrette a tal punto che un risultato, una volta quasi dato per scontato, ora pare in bilico; i media sono sotto attacco feroce per parzialità; e le domande turbinano sull’influenza straniera e sugli annunci online.

Mentre l’Irlanda si dirige verso l’ultima settimana di campagna per il referendum sull’aborto, la lunga ombra di due recenti risultati elettorali a sorpresa – il referendum sulla Brexit e la vittoria di Donald Trump nel voto presidenziale Usa del 2016 – incombe sugli elettori irlandesi .

Venerdì gli abitanti dell’isola “verde” decideranno se abrogare un emendamento risalente agli anni ’80 che sancisce nella costituzione un divieto quasi totale di aborto. I controlli anti-aborto sono i più severi di qualsiasi democrazia occidentale, il che significa che la battaglia viene osservata da vicino dagli attivisti anti-aborto di tutto il mondo.

La campagna era iniziata con un chiaro vantaggio per gli attivisti di Yes, che sostengono l’abrogazione. Ma in un paese dove la tradizione e la chiesa hanno ancora una forte influenza, il campo del No ha guadagnato terreno. Ora si prevede che il risultato finale dipenda dal venti per cento di elettori ancora indecisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...