Libano: si vota dopo 8 anni

libano

 

Le urne si sono aperte in Libano per le prime elezioni parlamentari in quasi un decennio. Le ultime elezioni nel paese erano nel 2009, per quello che doveva essere un mandato di quattro anni.

Ma il parlamento ha esteso il suo mandato due volte a causa dell’instabilità nella vicina Siria e per riformare le leggi elettorali del paese. Tale parlamento ha cambiato il sistema di voto, ridotto il numero di distretti e ha permesso il voto per gli espatriati per la prima volta.

Hezbollah, il gruppo armato considerato un’organizzazione terroristica dagli Stati Uniti e da altri, sta cercando di aumentare la sua rappresentanza parlamentare. La votazione per tutti i 128 seggi continua fino alle 19:00 ora locale (17:00 ora italiana). I risultati ufficiali non sono previsti fino a lunedì o martedì, ma gli analisti si aspettano che i primi dettagli emergano domenica sera.

Il Libano ha a lungo avuto un sistema politico di divisione del potere tra le diverse confessioni religiose. Il numero di seggi in parlamento è diviso tra cristiani e musulmani e il presidente, il primo ministro e il presidente del parlamento devono provenire da uno specifico background religioso.

L’attuale primo ministro Saad al-Hariri ha provocato una significativa crisi politica a novembre, quando ha lasciato il paese per volare in Arabia Saudita, annunciando le sue dimissioni in un discorso televisivo in cui affermava di temere un tentativo di omicidio.

 

Traduzione da Bbc News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...