Dopo di noi, il diluvio

diluvio

di Giuseppe Lupoli

 

Tutti siamo utili ma nessuno è indispensabile” dice un vecchio adagio. È vero, nella storia ed in tutti i settori della vita, nessun individuo è indispensabile. C’è chi lascia una traccia più importante e chi non riesce a raggiungere i propri obiettivi, ma sia in un caso che nell’altro, il mondo continua a funzionare, anche dopo il loro passaggio.

 

Nella politica italiana non è così. Tutti vogliono dare il proprio prezioso contributo, anche dopo aver raggiunto una certa età ed avere attraversato inchieste di ogni genere (Berlusconi), anche dopo aver promesso di lasciare in caso di sconfitta al Referendum costituzionale (Renzi), anche dopo avere, per anni, spaccato il Centro-sinistra (D’Alema), anche dopo essere stati travolti da gravi scandali (Formigoni e Bossi), anche dopo aver appoggiato tutte le coalizioni possibili ed immaginabili (Casini) e si potrebbe ancora andare avanti.

 

Però, si potrebbe obiettare che questi “soloni” sappiano il fatto loro e che abbiano portato l’Italia ad una situazione di agiatezza economica e di pace sociale. Diciamo che, dai fatti di questi ultimi anni, non sembra proprio così. La “forbice” tra ricchi e gli indigenti è aumentata mostruosamente, gli individui in povertà assoluta sono quasi cinque milioni, il precariato avanza nel mondo del lavoro, i lavoratori sono sempre meno tutelati, il debito pubblico ci tiene sempre compagnia, le periferie sono abbandonate a loro stesse, l’immigrazione è affrontata solo con slogan, moltissimi italiani, non solo giovani, emigrano e si potrebbe ancora andare avanti.

 

Molti politici non solo non sono indispensabili, anzi sono solo dannosi. Quindi, chiunque vinca a marzo non ci sarà nessun diluvio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...