La storia di Grazia

Grazia

di Giuseppe Lupoli

 

Grazia è una ragazza vivace ed “indomabile” come i suoi capelli mossi; parla velocemente ed il suo leggero accento pugliese la rende subito simpatica. Si è laureata in “Scienze e tecniche psicologiche” a Bari e dopo la tesi ha dovuto decidere del suo futuro. Dopo un breve periodo di indecisioni, ha scelto di venire a Torino per la specializzazione, poco prima che scadesse il bando per l’iscrizione.

 

Aveva molto timore a lasciare la sua Santeramo, una cittadina di neanche trentamila abitanti; una di quelle realtà in cui la vicinanza umana è una caratteristica fondamentale. Inoltre, lasciare la famiglia ed il suo fratellino era un altro “scoglio” da dover superare.

A Torino, si trova bene, dopo una fase di “innamoramento” iniziale e qualche dubbio successivo, adesso vive felicemente nella nostra città. Grazia ci tiene, con la sua testimonianza, a superare lo stereotipo del torinese distaccato e che non da’ confidenza a nessuno.

I suoi sogni da bambina erano di fare la maestra e, successivamente, l’ostetrica. Oggi vorrebbe lavorare nel suo settore degli adolescenti, perché le piacerebbe confrontarsi con ragazzi che stanno attraversando questo periodo così importante, per l’esistenza di ogni individuo, ed aiutarli nelle loro problematiche.

In questo periodo a Torino, ha continuato a seguire la sua passione per il teatro, nata quando faceva parte di una compagnia pugliese, unendola al sociale. Infatti, Grazia fa parte del gruppo T.P.MOI che lavora con i bambini, attraverso la recitazione. Inoltre, lei ed alcuni suoi amici hanno creato il gruppo “Racconti dal finale scomodo”, in cui si portano in scena, in vari luoghi della  città,   i racconti inviati dalle persone che seguono la loro pagina Facebook. Nelle ultime settimane, ha iniziato a frequentare, nuovamente, anche gli scout.

L’inclinazione di Grazia di unire i suoi hobby, le sua passione per il “sociale” e le sue competenze porta, sempre, alla nascita di tanti nuovi percorsi, numerosi quanto i suoi  bei capelli ondosi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...