Il riscaldamento globale non si arresta: 47 gradi a Sidney

Scritto dalla Redazione (traduzione dalla BBC)

 

La città australiana di Sydney ha sperimentato il suo clima più caldo in 79 anni con temperature nella regione che arrivano fino a 47.3° Celsius (117 gradi Fahrenheit). A Penrith, a ovest di Sydney, i residenti si sono sentiti male dato che questo quartiere è stato il più colpito dall’incredibile ondata di calore. Sono stati emessi severi avvertimenti antincendio per la grande area di Sydney e sono scattati divieti totali di accensione del fuoco in tutta la città.

Le temperature di domenica sono state di pochissimo inferiori al caldo torrido che colpì la zona nel 1939, quando la colonnina di mercurio raggiunse i 47,8 ° C. Le temperature afose e insopportabili raggiunte a Penrith sono state confermate dal Bureau of Meteorology.

Più di 200 record meteorologici sono stati battuti in Australia tra dicembre 2016 e febbraio 2017, con ondate di caldo, incendi e inondazioni in tutta la stagione estiva del paese.

Gli esperti hanno avvertito che le temperature del mare e della terra sono state influenzate dai cambiamenti climatici, portando a condizioni meteorologiche più estreme.

Le previsioni di lunedì per Sydney, forse non sorprendentemente, sono per un clima più caldo – e alcune piogge “tropicali” nel corso della giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...